Islanda
10 giorni
15 luglio, 5 & 19 agosto
a partire da 3695€*
Islanda
10 giorni
15 luglio, 5 & 19 agosto
a partire da 3695€*

Gran Tour d'Islanda

Il nostro viaggio di gruppo in Islanda di 10 giorni con un itinerario approfondito e completo intorno all’isola che tocca la maggior parte dei luoghi più belli e famosi ed include anche la zona dei fiordi del Nord e la bella penisola Snaefellsnes: un vero e proprio Gran Tour d’Islanda. Il viaggio prevede anche alcune attività particolari come la navigazione per avvistare le balene, la visita alla lavorazione del rinomato baccalà e la navigazione sulla Laguna Glaciale, che aggiungono fascino ed esperienza ad un viaggio indimenticabile.

Luoghi Principali Toccati dall'Itinerario

Reykjavik, Circolo d’Oro, Thingvellir, Gullfoss, Geysir, Dyrholaey, Jökulsarlon, Höfn,
Fiordi Est, Egilsstaðir, Dettifoss, Myvatn, Goðafoss, Akureyri, Glaumbær & Borgarfjordur

Programma di Viaggio

1° GIORNO · VOLO PER L’ISLANDA Volo per l’Islanda, trasferimento a Reykjavik e sistemazione in hotel.

2° GIORNO · LA PENISOLA DI SNAEFELLSNES Si lascia la città per dirigere verso nord, attraverso il tunnel sottomarino nel Hvalfjörður, fiordo delle balene. Si arriva quindi alla bella penisola Snæfellsnes, dai meravigliosi panorami tra montagne e oceano. Nella zona svetta il grande vulcano-ghiacciaio Snæfelljökull dove J. Verne ambientò il suo “Viaggio al Centro della Terra”. La costa è punteggiata di piccoli e pittoreschi villaggi di pescatori e spettacolari campi di lava. Sistemazione e cena nel villaggio di Stykkishólmur, il principale della zona, in stupenda posizione sul mare.

3° GIORNO · LA PENISOLA DEI GIGANTI Si dirige verso l’ovest percorrendo le campagne del nord-occidentale dell’Islanda, famose per gli allevamenti di cavalli. Si giunge quindi nell’ampio Skagafjörður percorrendo la bella “Penisola dei Giganti” Tröllaskagi fino al villaggio di Siglufjörður, uno dei più belli d’Islanda, in un profondo fiordo. Visita al museo dedicato alla pesca dell’aringa, che qui era una delle industrie più fiorenti d’Islanda fin quando improvvisamente il pesce è sparito. Pernottamento nell’ottimo albergo in riva al mare, cena in ristorante.

4° GIORNO · LA CAPITALE DEL NORD Proseguendo intorno alla penisola si giunge in mattinata a Hauganes dove si visita l’interessante centro della lavorazione del baccalà, con assaggi. Dal villaggio viene effettuata un’indimenticabile navigazione per l’avvistamento balene. Si attraversa la graziosa cittadina di Akureyri, capitale del nord, e si arriva quindi alla spettacolare “Cascata degli Dei” Goðafoss. Sistemazione e cena in country hotel nella bella campagna tra Myvatn e Husavík per due notti.

5° GIORNO · IL LAGO MYVATN Giornata dedicata alle molte meraviglie della zona naturalistica della riserva naturale del lago Myvatn, tra crateri, bizzarre formazioni laviche e sorgenti geotermiche. Il parco naturale è un paradiso per i birdwatchers, dato che qui in estate nidificano numerosissime specie di uccelli. In giornata è possibile rilassarsi con un fantastico bagno termale nei bei Myvatn Nature Baths – facoltativo.

6° GIORNO · VERSO I FIORDI EST Dopo una sosta alla zona geotermica di Námaskarð, tra sbuffi di fumo, pozze di fango ribollente e colline colorate di riolite, si arriva alla imponente cascata Dettifoss, la più potente d’Europa. Procedendo verso Est attraverso l’altipiano lunare e le montagne si arriva al villaggio di Egilsstaðir. Da qui si procede verso l’idilliaco fiordo di Borgarfjörður Eystri circondato da montagne colorate. In questo luogo nidifica la simpatica Pulcinella di mare. Pernottamento e cena in caratteristico country hotel.

7° GIORNO · DESTINAZIONE HOFN Si prosegue percorrendo alcuni degli spettacolari fiordi Orientali disegnati dai ghiacciai delle ultime glaciazioni, tra montagne a picco sul mare e profondi fiordi. I panorami sono magnifici. Arriviamo quindi nella zona del caratteristico villaggio di pescatori di Höfn, tra un anfiteatro di montagne e ghiacciai in lontananza. Sistemazione in country hotel e cena degustazione a base delle deliziose aragostine atlantiche.

8° GIORNO · LA LAGUNA GLACIALE E LA COSTA SUD Procedendo verso sud-ovest si arriva al grande parco nazionale che prende il nome dal Vatnajökull, il ghiacciaio più esteso di Europa. Le enormi lingue del ghiacciaio si spingono attraverso le montagne fino alla costa, creando in alcuni punti bellissime lagune. Navigazione tra gli iceberg della laguna Jökulsárlón che galleggiano per arrivare fino all’oceano. Attraverso estesi campi di lava si arriva alla punta più meridionale d’Islanda, il grande promontorio di Dyrhòlaey con le nere spiagge laviche e le belle cascate Skógafoss e Seljalandsfoss. Pernottamento e cena nella grande pianura del sud.

9° GIORNO · IL CIRCOLO D’ORO & LA CAPITALE Rimangono ancora da scoprire alcuni dei fenomeni più famosi ed interessanti dell’isola, situati nella zona cosiddetta del “Circolo d’Oro”: la maestosa cascata d’oro Gullfoss, la zona della sorgente eruttante a Geysir, ed il parco naturale Þingvellir dove si riuniva l’Alþing, l’antico parlamento vichingo, e dove si ammira la spaccatura della dorsale medio atlantica che separa Europa ed America. Si giunge infine a Reykjavik per un breve giro della città prima di arrivare in albergo per l’ultimo pernottamento. Cena libera.

10° GIORNO · RIENTRO IN ITALIA Trasferimento in aeroporto per il rientro in Italia.


* Includiamo nel tour di gruppo in Islanda posti volo da nostro contingente da/per Milano Malpensa. Sono possibili su richiesta altre soluzioni volo, con uno scalo, da differenti città d‘Italia. L’organizzazione si riserva di apportare modifiche al programma del tour o variazioni alle sistemazioni per motivi tecnico-operativi o in funzione delle effettive condizioni meteo.

QUOTE DI PARTECIPAZIONERICHIESTA DI PREVENTIVO

Gran Tour d'Islanda

Il nostro viaggio di gruppo in Islanda di 10 giorni con un itinerario approfondito e completo intorno all’isola che tocca la maggior parte dei luoghi più belli e famosi ed include anche la zona dei fiordi del Nord e la bella penisola Snaefellsnes: un vero e proprio Gran Tour d’Islanda. Il viaggio prevede anche alcune attività particolari come la navigazione per avvistare le balene, la visita alla lavorazione del rinomato baccalà e la navigazione sulla Laguna Glaciale, che aggiungono fascino ed esperienza ad un viaggio indimenticabile.

Luoghi Principali Toccati dall'Itinerario

Reykjavik, Circolo d’Oro, Thingvellir, Gullfoss, Geysir, Dyrholaey, Jökulsarlon, Höfn,
Fiordi Est, Egilsstaðir, Dettifoss, Myvatn, Goðafoss, Akureyri, Glaumbær & Borgarfjordur

Programma di Viaggio

1° GIORNO · VOLO PER L’ISLANDA Volo per l’Islanda, trasferimento a Reykjavik e sistemazione in hotel.

2° GIORNO · LA PENISOLA DI SNAEFELLSNES Si lascia la città per dirigere verso nord, attraverso il tunnel sottomarino nel Hvalfjörður, fiordo delle balene. Si arriva quindi alla bella penisola Snæfellsnes, dai meravigliosi panorami tra montagne e oceano. Nella zona svetta il grande vulcano-ghiacciaio Snæfelljökull dove J. Verne ambientò il suo “Viaggio al Centro della Terra”. La costa è punteggiata di piccoli e pittoreschi villaggi di pescatori e spettacolari campi di lava. Sistemazione e cena nel villaggio di Stykkishólmur, il principale della zona, in stupenda posizione sul mare.

3° GIORNO · LA PENISOLA DEI GIGANTI Si dirige verso l’ovest percorrendo le campagne del nord-occidentale dell’Islanda, famose per gli allevamenti di cavalli. Si giunge quindi nell’ampio Skagafjörður percorrendo la bella “Penisola dei Giganti” Tröllaskagi fino al villaggio di Siglufjörður, uno dei più belli d’Islanda, in un profondo fiordo. Visita al museo dedicato alla pesca dell’aringa, che qui era una delle industrie più fiorenti d’Islanda fin quando improvvisamente il pesce è sparito. Pernottamento nell’ottimo albergo in riva al mare, cena in ristorante.

4° GIORNO · LA CAPITALE DEL NORD Proseguendo intorno alla penisola si giunge in mattinata a Hauganes dove si visita l’interessante centro della lavorazione del baccalà, con assaggi. Dal villaggio viene effettuata un’indimenticabile navigazione per l’avvistamento balene. Si attraversa la graziosa cittadina di Akureyri, capitale del nord, e si arriva quindi alla spettacolare “Cascata degli Dei” Goðafoss. Sistemazione e cena in country hotel nella bella campagna tra Myvatn e Husavík per due notti.

5° GIORNO · IL LAGO MYVATN Giornata dedicata alle molte meraviglie della zona naturalistica della riserva naturale del lago Myvatn, tra crateri, bizzarre formazioni laviche e sorgenti geotermiche. Il parco naturale è un paradiso per i birdwatchers, dato che qui in estate nidificano numerosissime specie di uccelli. In giornata è possibile rilassarsi con un fantastico bagno termale nei bei Myvatn Nature Baths – facoltativo.

6° GIORNO · VERSO I FIORDI EST Dopo una sosta alla zona geotermica di Námaskarð, tra sbuffi di fumo, pozze di fango ribollente e colline colorate di riolite, si arriva alla imponente cascata Dettifoss, la più potente d’Europa. Procedendo verso Est attraverso l’altipiano lunare e le montagne si arriva al villaggio di Egilsstaðir. Da qui si procede verso l’idilliaco fiordo di Borgarfjörður Eystri circondato da montagne colorate. In questo luogo nidifica la simpatica Pulcinella di mare. Pernottamento e cena in caratteristico country hotel.

7° GIORNO · DESTINAZIONE HOFN Si prosegue percorrendo alcuni degli spettacolari fiordi Orientali disegnati dai ghiacciai delle ultime glaciazioni, tra montagne a picco sul mare e profondi fiordi. I panorami sono magnifici. Arriviamo quindi nella zona del caratteristico villaggio di pescatori di Höfn, tra un anfiteatro di montagne e ghiacciai in lontananza. Sistemazione in country hotel e cena degustazione a base delle deliziose aragostine atlantiche.

8° GIORNO · LA LAGUNA GLACIALE E LA COSTA SUD Procedendo verso sud-ovest si arriva al grande parco nazionale che prende il nome dal Vatnajökull, il ghiacciaio più esteso di Europa. Le enormi lingue del ghiacciaio si spingono attraverso le montagne fino alla costa, creando in alcuni punti bellissime lagune. Navigazione tra gli iceberg della laguna Jökulsárlón che galleggiano per arrivare fino all’oceano. Attraverso estesi campi di lava si arriva alla punta più meridionale d’Islanda, il grande promontorio di Dyrhòlaey con le nere spiagge laviche e le belle cascate Skógafoss e Seljalandsfoss. Pernottamento e cena nella grande pianura del sud.

9° GIORNO · IL CIRCOLO D’ORO & LA CAPITALE Rimangono ancora da scoprire alcuni dei fenomeni più famosi ed interessanti dell’isola, situati nella zona cosiddetta del “Circolo d’Oro”: la maestosa cascata d’oro Gullfoss, la zona della sorgente eruttante a Geysir, ed il parco naturale Þingvellir dove si riuniva l’Alþing, l’antico parlamento vichingo, e dove si ammira la spaccatura della dorsale medio atlantica che separa Europa ed America. Si giunge infine a Reykjavik per un breve giro della città prima di arrivare in albergo per l’ultimo pernottamento. Cena libera.

10° GIORNO · RIENTRO IN ITALIA Trasferimento in aeroporto per il rientro in Italia.


* Includiamo nel tour di gruppo in Islanda posti volo da nostro contingente da/per Milano Malpensa. Sono possibili su richiesta altre soluzioni volo, con uno scalo, da differenti città d‘Italia. L’organizzazione si riserva di apportare modifiche al programma del tour o variazioni alle sistemazioni per motivi tecnico-operativi o in funzione delle effettive condizioni meteo.