La mistica fontana d'Islanda.

A PARTIRE DA 29€

Sulla strada da Thingvellir a Geysir/Gullfoss, quindi molto probabilmente lungo il vostro itinerario di visita, potrete trovare il centro termale Fontana SPA a Laugarvatn, aperto nell’estate del 2011. La temperatura dell’acqua è solitamente tra i 40°C e i 50°C ed un alto tasso di umidità all’interno delle cabine di vapore. Costruito a filo del bordo del lago, il centro sfrutta la presenza di una famosa sorgente termale naturale dai noti poteri terapeutici. Avrete l’opportunità di godere di un favoloso e rilassante bagno termale interrompendo il vostro percorso, in un caratteristico e moderno centro benessere immersi in uno scenario naturale e panoramico davvero suggestivo. Tre vasche di acqua calda termale, e soprattutto le saune tradizionali a vapore naturale, lo rendono senz’altro una meta da non perdere. Un’esperienza unica potendo sperimentale il tipico bagno di vapore islandese, con la sorgente naturale posta direttamente al di sotto della struttura. Il luogo riveste inoltre un’importanza storica per gli islandesi: le acque, note nei tempi per le loro proprietà curative, vennero addirittura scelte, secondo la leggenda, da alcuni capi clan che, durante la conversione al cristianesimo intorno all’anno 1000, scelsero il luogo per essere battezzati invece di dover sopportare le fredde acque di Thingvellir. A completare l’insieme la presenza del lago e della spiaggia: perché non fare quattro passi o brevi fresche immersioni? Si dice che il bagno freddo abbia effetti benefici a seguito di sauna e hot pot, implementando la circolazione sanguigna e tonificando i muscoli.

Una piccola curiosità circa una delle attività presenti in loco: la Geotermal Bakery!